!slideshow_deploy!
La base su cui ci reggiamo e da cui partiamo per tutte le nostre attività, è il rispetto del cane e il suo benessere.

Siamo consulenti educatori cinofili con metodo cognitivo-zooantropologico.

Ci adoperiamo per riequilibrare il rapporto uomo-cane, divulghiamo la corretta gestione del cane nella società odierna.
Il cane è per noi un compagno nella vita di tutti i giorni.


Il cane non DEVE fare quello che gli diciamo perché glielo ORDINIAMO, ma perché ha FIDUCIA in noi e per ottenerla bisogna RELAZIONARSI in modo corretto con lui.

In che modo farlo, prima di tutto nel rispetto gli uni degli altri, nel non sentirsi superiori, nel mettersi in discussione perché non abbiamo sempre ragione e mettersi nei panni dell’altro….

La frase comune “gli manca solo la parola” è il nostro modo di pensare che se non si parla non si comunica, a loro non serve la parola per comunicare.

Quando lo capiamo e ci fermiamo un attimo ad osservarli possiamo capire che nel silenzio e nella semplicità dei gesti c’è un “mondo” di comunicazione.


La storia di PEC

PEC Progetto Educativo Cinofilo, nasce nel 2010 dall’idea di Pietro, Elena e Cristiana, per diffondere il più possibile il loro stile di vivere con il cane.

Ci siamo conosciuti facendo volontariato al Rifugio ENPA “Il Giardino di Quark” e sotto la guida del Responsabile del Rifugio hanno avuto la possibilità di approfondire il mondo dei cani e trasformare la loro passione in un’associazione a servizio del rapporto tra cani e persone.

Dopo aver svolto corsi di educazione cinofila in diverse scuole, aver partecipato a stage e giornate di lavoro con personaggi che da anni svolgono l’attività cinofila nel rispetto prima di tutto del benessere dei cani, si è data vita all’Associazione PEC.

“Avere un obiettivo, guardare avanti sempre” Una leggenda dei nativi americani narra che Dio creò il mondo, con prati, colline, alberi, fiumi, mari e gli animali. Non creò il cane, poiché esso già lo accompagnava durante la Creazione.Cristiana Zanella
Ho sempre avuto cani, ma solo da quando ho iniziato a fare la volontaria al Giardino di Quark e poi con le attività di PEC mi sono resa conto del loro fantastico modo di comunicare.Elena De Vecchi

PER INFORMAZIONI E RICHIESTE

  • Se desiderate maggiori informazioni sulle nostre attività e sui nostri metodi educativi che vanno oltre all'addestramento tradizionale, contattateci.
  • Per le attività cinofile, iscrizione agli eventi in programma e richieste di consulenza, scrivete a: [email protected]